reale o virtuale

Abbiamo separato la realtà.
La storia è passato.
La malattia è negli ospedali: non è palpabile.
Le statistiche sono numeri e non sono persone.
I complotti sono un esercizio mentale.
La realtà è uno schermo.
Il virus è  invisibile.
Poi, ogni tanto, una voce scuote l'esserino che sonnecchia in noi: "Coscenza sociale ...svegliati"

Commenti

Post popolari in questo blog

PRENDERSI CURA di SE e degli ALTRI

PRENDERSI CURA di SE

CONOSCERE per CONOSCERCI